tenda da balcone

Su una struttura a balconcino si hanno diverse tipologie di tenda da poter installare, la più comune ed economica è la tenda a rullo con richiamo a molla o più semplicemente denominata tenda a molla. 

E’ una struttura molto semplice da installare sul soffitto del balconcino, costituita da un rullo avvolgitore con all’interno una molla per il richiamo in avvolgimento del telo, un terminale in alluminio cui vengono applicati dei ganci per fissarla sui braccetti o a dei ganci attaccati alla ringhiera. Questa tenda può anche avere una manovra ad arganello azionabile con una asta di manovra, tuttavia noi la sconsigliamo in quanto la molla conferisce alla tenda una elasticità che gli consente una ottima flessibilità alla pressione del vento e, oltre a questo, la manovra risulta nettamente più veloce e pratica. La tenda a molla è sconsigliata alle persone molto anziane o con una compromissione motoria in quanto richiede una discreta capacità manuale per la manovra. Non ha la possibilità di essere aperta parzialmente.

E’ possibile considerare anche l’installazione di un modello di tenda a rullo, manovrato da un arganello e questa volta il terminale scorrerà su delle guide laterali dritte che vanno dal soffitto fino alla ringhiera o al pavimento. Non richiede una particolare maestria per la manovra ed è anche motorizzabile ed essere manovrata con un pulsante o un telecomando. L’unico “inconveniente” di questo modello sono le guide laterali che rimangono sempre a vista e potrebbe non piacere alle persone particolarmente esigenti per l’estetica e la visuale sgombra. Può essere aperta parzialmente.

C’è anche la possibilità di installare una tenda a bracci estensibili. Questo modello è estremamente versatile e può essere applicato su moltissime tipologie di struttura. Consente una regolazione della pendenza da quasi orizzontale a quasi verticale pertanto la si può installare sul soffitto come su una parete inclinandola a proprio piacimento fino a coprire esattamente l’esigenza del cliente. La manovra di base è ad arganello, quindi manuale, ma può anche essere motorizzata e quindi gestita da un pulsante o un telecomando. Nel caso di tenda motorizzata consigliamo anche l’applicazione di un automatismo di sicurezza denominato anemometro; questo accessorio posto in posizione strategica leggerà l’intensità del vento e una volta superata una certa soglia che può essere regolata appositamente, manderà un impulso al motore che farà chiudere la tenda. Questo modella ha tantissimi vantaggi: una volta raccolta sul soffitto non rimane nulla a vista se non la stessa tenda impacchettata in alto e quindi non ha neanche i braccetti ancorati sulla ringhiera. Può essere usata da persone di tutte le età o condizione fisica, anche dall’interno di casa, grazie alla possibilità di motorizzazione. Può essere anche aperta parzialmente.

Per i tessuti puoi fare riferimento al catalogo PARA’

Seguici su:
Follow by Email
Facebook