tenda a molla scorrevole su guide laterali

Questo modello viene anche denominato “a capanno” per la caratteristica sagoma che generalmente assume.  Questa tenda è costituita da un rullo avvolgitore e da guide al cui interno scorre il profilato terminale che trascina il telo. 

La movimentazione di questo modello è prevalentemente a molla, come la più comune tenda da balcone ma può anche funzionare con un arganello o, per alcuni modelli particolari, a motore. La movimentazione da parte dell’utente avviene attraverso la trazione o il rilascio di una corda posta centralmente sul terminale, questo rende la manovra molto pratica e veloce. Si applica li dove è possibile fissare le guide al terreno. Anche di questo modello esistono diverse varianti di robustezza che generalmente è costituita dalla dimensione della guida. I modelli standard hanno una guida la cui sezione ha una misura complessiva di circa 4,5 cm X 3,0 cm, con cui è possibile realizzare delle tende da sole fino ad una misura totale di cm 500 X 500 e per raggiungere delle lunghezze superiori si possono usare più tende montate affiancate ma per la sporgenza è vivamente sconsigliata
una sporgenza maggiore di 500 cm. Per questo modello raccomandiamo l’uso del richiamo a molla escludendo le altre tipologie di manovra per via dell’elasticità che la tenda acquisisce. Bisogna considerare che il vento improvviso potrebbe investire la tenda e in questo caso la molla avrebbe la capacità di far allentare il telo per poi richiamarlo a se mentre una manovra ad arganello, non avendo cedimenti, potrebbe far strappare il telo o addirittura danneggiare l’armatura. I modelli rinforzati sono caratterizzati da guide molto robuste che danno anche la possibilità di ottenere sporgenze di 600 cm e lunghezze totali fino a 10000 cm con telo unico. E’ possibile raggiungere una sporgenza così grande perché le guide di questo modello consentono uno scorrimento del terminale sulla parte superiore anziché laterale un questo modo si possono possono mettere anche 3 piantane per ottenere due campate di 5 metri ciascuna. Le motorizzazioni per il modello standard sono sconsigliate in quanto non predisposte per questo genere di manovra mentre per alcuni modelli rinforzati sono addirittura consigliate, in particolare ci riferiamo a certe tipologie di armatura che consentono la trasmissione dei meccanismi di manovra integrati nelle guide.

Per i tessuti puoi fare riferimento al catalogo PARA’

Seguici su:
Follow by Email
Facebook